il Titolo Giornale di Arte, Cultura e Spettacolo Reg. al Tribunale di La Spezia n.° 3 del 07/06/10 ROC 20453 P.I. 01219600119
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Dal 2016, sul canale il TitoloTV, attivo il servizio di diretta streaming e podcast grazie al format televisivo L.E.O.© (Live Event Online ).

UPS e L’Imprenditore premiano i migliori progetti di export delle PMI italiane.


I vincitori del Premio Export2SucceedAl Circolo della Stampa di Milano, sono andati in scena i migliori progetti di export delle PMI italiane. Le imprese finaliste del Premio Export2Succeed hanno presentato le loro case study e progetti di esportazione nell’ambito della conferenza “Export: Piccole Imprese, Grandi Opportunità” alla quale sono intervenuti Licia Mattioli, Vicepresidente di Confindustria per l’Internazionalizzazione, e i membri della giuria Diego Mingarelli, Vicepresidente di Piccola Industria di Confindustria con delega per l’Internazionalizzazione, Alessandro Franci, Direttore Generale di Dedar Spa, Iulia Nartea, Country Manager di UPS Italia, e Carlo Robiglio, Direttore de L’Imprenditore. L’iniziativa è stata promossa da UPS (NYSE:UPS), leader mondiale della logistica, in collaborazione con L’Imprenditore, il mensile di Piccola Industria di Confindustria, con l’obiettivo di promuovere l’internazionalizzazione delle PMI e l’esportazione del prodotto italiano all’estero.

Alla fine del pitch, in cui le dieci PMI finaliste hanno presentato i loro progetti, sono stati annunciati i vincitori. Ha vinto il primo premio Export2Succeed Miglior PMI Esportatrice 2016 l’azienda marchigiana Plados, che punta ad accrescere del 50% la produzione destinata all’estero dei suoi lavelli da cucina in materiale composito, con brevetti attenti alla sostenibilità, modelli studiati ad hoc per alcuni mercati e parte della produzione in Serbia per sfruttare i trattati di libero scambio con Russia, Bielorussia e Kazakistan. Si è aggiudicata invece il secondo posto la start up di Pordenone incubata per tre mesi in Silicon Valley Laboratori Fabrici, la quale attraverso la piattaforma Kickstarter è riuscita a raggiungere 230 mila Euro di pre-ordini del suo purificatore d’aria naturale Clairy, un vaso dotato di sensori in grado di abbattere l’inquinamento indoor. Terza classificata è Cantine 4 Valli, da 5 generazioni impegnata nel produrre e commercializzare vini tipici dei colli piacentini e dell’Emilia Romagna, la quale offrendo una vasta possibilità di personalizzazione sia del vino che del packaging, ha saputo valorizzare all’estero un prodotto simbolo del made in Italy.I vincitori del Premio Export2Succeed

Il Premio Export2Succeed, attento a scovare anche il potenziale di quelle PMI con un occhio rivolto all’estero, ma non ancora esportatrici a tutti gli effetti, prevedeva anche la categoria Promessa Export 2016, vinta da Leanfa, giovane azienda fondata nel 2014 a Ruvo di Puglia. Leanfa si è distinta per l’elevata applicazione tecnologica in particolare con le applicazioni Kopernikook - forni a microonde per la pastorizzazione e la sterilizzazione del cibo – e generatori a microonde, a radiofrequenze o ibridi per la termoablazione su cellule tumorali. Le aziende vincitrici avranno la possibilità di accedere nei prossimi mesi a consulenze logistiche finalizzate all’export, missioni commerciali all’estero e pacchetti di spedizioni gratuite.

Dato l’alto livello delle case study presentate, la giuria ha assegnato inoltre delle menzioni speciali. Per la categoria Promessa Export a Technologica di Predappio, specializzata in strutture metalliche per l’edilizia con un alto grado di personalizzazione, e a Nemes di Segrate, designer di espositori multimediali. Per la categoria Miglior PMI Esportatrice hanno ricevuto la menzione speciale l’azienda specializzata in impianti di imbottigliamento e infustamento Comac di Bergamo, il produttore di utensili per presse piegatrici Rolleri di Piacenza, il portale di e-commerce di giocattoli Jocando di Bamboo di Palermo e le stampanti 3D di ROBOZE by Mekatronika di Bari.

e-max.it: your social media marketing partner


Direttore Responsabile:   Donato Francesco Bianco        Editore:   Bianca Zanardi
Gli articoli sono coperti da copyright, è assolutamente vietata la riproduzione se non riportante la dicitura  FONTE: ilTitolo.it
Tutti i diritti sono riservati. Site c
reated by il NetWork ®


Design by vonfio.de

I cookie ci aiutano a fornire piena efficienza ai nostri servizi, continuando a navigare sul sito, ne accetti l'utilizzo. Per Informazioni.