Una ragazza per il cinema: volti nuovi per lo spettacolo

Print Friendly, PDF & Email

Martedì 27 agosto, alle ore 21,30, arriva in piazza Del Popolo, a San Severino Marche, per la finale regionale della 31esima edizione.


La kermesse ‘Una ragazza per il cinema’, ideata da Antonio Lo Presti e Daniele Eramo, va alla ricerca di volti nuovi da proporre al mondo dello spettacolo. Sia che si parli della moda, del cinema, della pubblicità e della televisione, si possono trovare molte possibilità per chi riconosce in questo settore la propria scelta di vita.

Molte le figure conosciute che, proprio grazie al concorso, hanno conquistato la ribalta. Si può ricordare Valeria Marini come le attrici Daniela Formica e Tiziana Lodato. Possiamo poi aggiungere show girl del calibro di Nancy Gorgone fino alla valletta Sabrina Messina. Ma anche l’attrice Rosanna Sapia, impegnata  proprio in questi giorni nel romanzo popolare “La vita promessa”, in onda su RaiUno.

La serata si svolgerà presentando una sfilata memorabile in cui le partecipanti affronteranno ben tre cambi d’abito. Inizieranno con un costume da bagno del concorso, un abito da sera e un intimo. Lo spettacolo sarà arricchito da intermezzi musicali tra un’uscita e l’altra.

La più bella tra le belle di piazza Del Popolo conquisterà, di diritto, il pass per la finalissima nazionale. L’evento si terrà il 9 settembre al Teatro Antico di Taormina e sarà presentata dall’ex “naufrago” Jonathan Kashanian, e da Anna Falchi.

Lo scorso anno ad essere eletta “Una ragazza per il Cinema” fu la catanese Naomi Moschitta, 17 anni. Anche questa è una bella opportunità per avvicinarsi ad un mondo che molti desiderano visitare e farne la propria professione. Il settore dello spettacolo fa sognare per la visibilità che dà l’opportunità di avere e questa è una buona occasione per tentare il destino e provare a fare la scalata verso il successo secondo la strada che ognuno sente più consona alle proprie abilità.

Language »