297 letture

La moda presente alla Mostra del Cinema di Venezia

In occasione della 76esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, la scrittrice Patrizia Finucci Gallo indosserà sul Red Carpet inaugurale della Mostra, mercoledì 28 agosto un inedito outfit, lanciando la moda del “basco da sera” ideato da Alessandra Maregatti stilista, costumista e attualmente designer dello storico brand Doria 1905.

Un elegante chitone “dorico” deep blu ispirato alle magiche notti del Lido di Venezia, caratterizzato da linee pure ed essenziali. L’abito ideale che accompagna ed esalta lo stile, ormai riconoscibile, della maison salentina. Storia, Moda, Cultura e Innovazione raccontati attraverso un abito.

“Dorico” e “Doria” per un curioso gioco di parole si attraggono e creano un immaginario collegamento tra lo stile “dorico” dei capi e il nome del marchio, derivato da un antico toponimo della Grecìa salentina. Una citazione dell’iconico Delphos di Mariano Fortuny, che nel 1909 contribuì a riscrivere il codice stilistico del vestire femminile.

Ci piace pensare che l’eleganza classica si sia sviluppata anche attorno allo specchio di Mediterraneo che lambisce la Puglia e la Grecia. Lo stile Doria 1905 annulla le barriere tra spazio e tempo, oltrepassa i limiti degli universi maschili e femminili approdando in una dimensione assoluta in cui la bellezza dimentica generi e definizioni scontate.

L’abito indossato da Patrizia Finucci Gallo, raccontata dai media come una nuova  Madame de Staël per il suo innovativo salotto culturale, sarà impreziosito da “Lola Star”, uno speciale basco della collezione AI19 , una morbida cascata di micro-paillettes cangianti tagliate in versi differenti per creare giochi di luce.

Il basco unisce idealmente l’elemento femminino al carattere maschile. Un berretto da vera passionaria, ribelle e donna consapevole, illuminato dalla presenza glamour delle micro paillettes.

Chitone e basco, un connubio perfetto per sottolineare la personalità e la cultura della scrittrice Patrizia Finucci Gallo, che per l’occasione sarà ospite nel nuovo EXCESS Venice Boutique Hotel & Open Spa, una location glamour e prestigiosa nata sotto la direzione artistica della “Locandiera” ampezzana, l’imprenditrice Elisabetta Dotto.

Language »