445 letture

Modà, gli inguaribili romantici

Il 4 ottobre esce “Testa o croce”, il nuovo album della band che comincia un nuovo corso rimanendo pienamente fedele alle proprie origini. Dal 2 dicembre comincia un lungo tour nei palasport.

La gavetta, il successo, la crisi, la voglia di ricominciare, una base di fans fedelissimi: questa è, in sintesi, la storia dei Modà, un gruppo pop romantico attivo dal lontano 2002. La loro è una parabola anomala e curiosa: affermatisi grazie alla loro attività live e al passaparola, nel 2005 riescono ad entrare nelle Nuove Proposte di Sanremo senza una casa discografica ma vengono eliminati prima della finale.

Nel frattempo numerose radio (soprattutto locali) già passavano i loro primi singolo “Ti amo veramente”, “Nuvole di rock” ed è nel 2006 che irrompono nelle classifiche con la romantica “Quello che non ti ho detto (Scusami)”, forse il loro primo grande successo. La svolta decisiva arriva nel 2010 grazie all’incontro con il manager Lorenzo Suraci, editore di RTL e fondatore dell’etichetta Ultrasuoni che comprende tra le sue quote anche RDS e Radio Italia.

In un attimo i Modà da piccolo gruppo indipendente diventano cosi un fenomeno di massa, l’album “Viva i romantici” vende mezzo milione di copie rimanendo in classifica per due anni, lanciando canzone come “Arriverà”, presentata a Sanremo 2011 insieme ad Emma Marrone, “Sono già solo”, “Salvami”, “La notte” e “Come un pittore” insieme agli spagnoli Jarabedepalo.

Kekko Silvestri, voce e leader dei Modà, diventa anche autore (e in alcuni casi anche produttore) per Alessandra Amoroso, Annalisa, Virginio, Bianca Atzei, Loredana Errore e ancora Emma Marrone per la quale firma il brano che le farà vincere il Festival di Sanremo 2012, “Non è l’inferno”.

La parabola del successo per i Modà si sviluppa in cinque anni consecutivi passando per gli album “Gioia” (2013), “Passione meledetta” (2015) e ha come coronamento finale la doppia data allo Stadio San Siro di Milano nel 2016.

Il successo ha il suo rovescio della medaglia per Kekko e soci, reduci da una sovraesposizione mediatica, ad un rullino di marcia serrato che ha spersonalizzato le loro ultime produzioni e ha inevitabilmente monopolizzato le loro vite togliendo spazio a tutto il resto. Era giusta quindi una lunga pausa, una ridiscussione dell’intero progetto, che non si avvale più della produzione di Suraci ma è passato alla chiacchieratissima Friends and Partner.

Il ritorno dei Modà è all’insegna della tradizione, lo dimostra il singolo “Quelli come me”, che Kekko stesso racconta cosi:
«La canzone nasce nei bar di Milano, di notte. Non so se è capitato anche a voi di riuscire a confessare a qualche sconosciuto le vostre paure nascoste…a me capita spesso, al punto di chiedermi come mai, di certe cose, non riesco a parlarne nemmeno con gli amici più intimi. In questo viaggio notturno mi sono ritrovato a confidarmi con molte persone e il risultato è stato che non siamo poi così diversi tra noi…quelli come me sono tanti».

Qui il video:

I Modà partiranno a dicembre con un’anteprima del tour, per poi proseguire nel mese di marzo in giro per l’Italia. Bologna, Milano, Brescia, Torino, Firenze, Roma, Acireale, Eboli, Bari sono le città scelte per i concerti programmati tra il 2019-2020.

LE DATE DEL TOUR

2 dicembre – Unipol Arena di Bologna
4 dicembre – Mediolanum Forum di Assago (MI)
7 dicembre – Brixia Forum di Brescia
8 dicembre – Pala Alpitour di Torino
11 dicembre – Mandela Forum di Firenze
14 dicembre – Palazzo dello Sport di Roma

6 marzo – Pal’Art Hotel di Acireale (CT)
10 marzo – PalaSele di Eboli (SA)
14 marzo – PalaFlorio di Bari
20 marzo – Palazzo dello Sport di Roma
28 marzo – Mediolanum Forum di Assago (MI)

Informazioni:
www.radiobudrio.it
https://it-it.facebook.com/radiobudrio

MUSICAL EXPRESS è un programma di Fabio Alberti, in onda tutti i giorni alle 10,10 – 14,30 – 21,00 su Radio Budrio

Fabio Alberti Fabio Alberti


Da Lunedì 14 ottobre 2019 siamo tornati in onda.
Vi aspettiamo con Fabio Alberti, Enrica Leone, Francesco Maggiore, Fabrizio Romagnoli, Riccardo Dettori, Piera Vitali, Tiziana Marongiu e Donato Francesco Bianco.
Buona visione con la nostra nuova programmazione su
www.facebook.com/TitoloTv
www.youtube.com/c/TitoloTV

Language »