Il Coronavirus tiene in inutile ostaggio la Tv

Print Friendly, PDF & Email

Una settimana indubbiamente particolare anche per la televisione. Da venerdì si sono susseguiti una serie di speciali sull’emergenza Coronavirus che sono andati ad influire inevitabilmente sugli ascolti.


Primo posto per la seconda puntata de L’amica geniale – Storia del nuovo cognome.

A seguire, dopo due settimane di stop, Don Matteo 12 torna in onda con un calo visibile di spettatori, ma comunque sempre di 5,8 milioni si parla.

C’è posta per te si posiziona terza con 5,2 milioni di spettatori. Il suo diretto competitor, Una storia da cantare, chiude la classifica come fanalino di coda.

La seconda stagione di Una vita promessa parte con 4,5 milioni di persone davanti alla Tv, un inizio un po’ in sordina o per lo meno più basso di quello che ci si aspettava.

Supera la barriera dei 4 milioni la prima puntata della nuova edizione de La corrida, che si posiziona quinta.

Le due puntate settimanali del Grande Fratello Vip le troviamo all’ottavo e al nono posto.

La gara a colpi di share ci fa notare un mercoledì a ribasso con Chi vuol essere milionario che vince la serata con solo 12.2%.

Sale invece Pechino Express rispetto alla prima puntata.

Mentre sabato 22 lo speciale Tg2 sul Coronavirus si aggiudica il terzo gradino del podio. Inevitabile un accenno al solo 13.7% di Una storia di cantare.

E sempre sulla scia del virus che sta dilagando in Italia in queste ore, Live non è la D’Urso alza la sua percentuale fino ad una media del 13%. Così come Che tempo che fa segna un altro record stagionale.

Il day time vede La prova del cuoco portare a casa una media del 13%. Vieni da me si ferma poco sotto al 12%.

Boom per Il paradiso delle signore, la sua media settimanale sale al 16.16%.

Detto fatto rimane incagliato al 5.16%.

Vita in diretta oscilla tra il 13% e il 15%. Mentre Pomeriggio Cinque tra il 16.22% e il 17%.

Domenica pomeriggio invece Mara Venier segna il 21% di share con 3.693.000 spettatori nella prima parte e il 20% con 3.138.000 spettatori nella seconda.

Da Noi… A Ruota Libera sale fino al 16.4% con 2.809.000 spettatori

Domenica Live invece si ferma al 14.4% con 2.410.000 spettatori.

Enrica Leone Enrica Leone

Language »