Harry Potter letto da Francesco Pannofino è boom di ascolti

Print Friendly, PDF & Email

Gli audiolibri possono essere davvero la nuova frontiera della lettura? Forse, senza mai dimenticare però il buon vecchio libro cartaceo.


In queste giornate lunghe e complicate non tutti trovano la giusta concentrazione per leggere un buon libro nel modo tradizionale, cioè sfogliando un cartaceo o usando il tablet. La mente vaga, i pensieri sono tanti e ci si distrae facilmente.

C’è però un altro metodo per tuffarsi in storie fantastiche: ascoltare audiolibri. Devo ammettere che non sono sempre stata fan di questo strumento, ho fatto diverse prove, ma senza entusiasmo, fino a quando non mi sono imbattuta nella Saga di Harry Potter letta da Francesco Pannofino.

Beh, che dire, sono rimasta incantata. Gli amanti del Maghetto più famoso del mondo non possono farsi sfuggire questo ascolto. Non importa se avete divorato i libri e consumato i dvd dei film o rivisto ogni replica in Tv, la lettura di Pannofino è qualcosa di unico.

La sua capacità di regalare, da solo, ad ogni personaggio una voce differente, maschio o femmina che sia, è impressionate. Più di una volta, durante l’ascolto, mi sono sorpresa a sorridere per questo o quel intercalare. L’attenzione viene subito catturata e un momento di stacco dalla realtà che stiamo vivendo è assicurato.

Insomma, anche se siete estremamente restii a questo mezzo, lasciatevi conquistare anche voi. É vero che non tutti gli audiolibri sono uguali, la voce narrante è fondamentare quanto la storia narrata, ma se incappate nel giusto lettore, beh vi assicuro che non ve ne pentirete. Parola di ex scettica.

In questi giorni molte piattaforme di audiolibri, per esempio StoryTel o Audible, stanno prolungando la prova gratuita, potrebbe essere un’occasione per voi di scoprire un mondo che non è poi così male.

Enrica Leone Enrica Leone

Language »