Antonella Clerici: la fine di un’era

Print Friendly, PDF & Email

L’addio della conduttrice alla sua Prova del cuoco non è stato privo di commozione. 18 anni non si possono dimenticare.


Venerdì 1° giugno. È una data da ricordare da un punto di vista televisivo. Per un attimo lasciamo da parte la politica italiana e parliamo di qualcosa di più leggero. Questa data Antonella Clerici se la ricorderà per tutta la vita. Dopo 18 anni, la conduttrice lascia La prova del cuoco, e questa volta per sua volontà. Era il lontano anno 2000 quando una giovane Antonellina cominciava questa lunga avventura sdoganando la cucina in televisione.

 

Oggi di programmi del genere ce ne sono fin troppi, ma La prova del cuoco rimane il pilastro. Antonella ha plasmato questo progetto e l’ha reso a sua immagine e somiglianza. La sua genuinità è probabilmente ciò che il pubblico ha sempre apprezzato di lei. Il suo essere più massaia che soubrette pur nella sua estrosità, il suo dire le cose senza peli sulla lingua.

 

L’ultima puntata ha visto tra il pubblico tutti gli addetti ai lavori che in questi anni si sono susseguiti, dimostrazione che questo non è un addio come un altro, è qualcosa di molto di più. È fine di un’era che lascerà spazio alla novità, su quanto questa sarà all’altezza lo scopriremo a settembre.

 

Le vicissitudini di Antonella Clerici sono state tante. Come dimenticare il torto subito alla nascita della sua bimba. Defraudata della Prova del cuoco, dopo un anno di assenza, con le unghie e con i denti è riuscita a riprendersi ciò che era suo, portatole vie mediante un atto ai limiti del discriminatorio. La prova del cuoco non è stata solo cucina, ma anche convivialità, risate, informazione, e a giudicare dal video riassuntivo di questi 18 anni, di cose ne sono state fatte.

Il pubblico le è rimasto fedele e lo rimarrà sempre, sicuramente la seguirà anche nei suoi nuovi progetti. Perché è vero, Antonella Clerici lascerà Roma per andare a vivere in campagna e ritrovare così un po’ di pace e tempo per occuparsi della sua famiglia, ma non abbandonerà la Tv. Si parla ormai da tempo del ritorno in Rai di Portobello da lei condotto. E poi Sanremo Young e un nuovo progetto che partirà la primavera prossima. Non è dunque un addio definitivo, ma solo una riduzione degli impegni.

 

Una decisione presa con consapevolezza e con la “voglia” di lascia un attimo prima, quando nessuno se lo aspetta o se lo spiega. Nonostante la forte convinzione di questa scelta, la puntata è stata comunque difficile e circondate da lacrime di commozione. Solo chi una situazione come questa l’ha vissuta può capire veramente fino in fondo che cosa significhi e la reazione di tutto lo staff.

 

Di certo la mancanza di Antonella Clerici, abituata ad entrare nelle case degli italiani da anni tutti i giorni alla stessa ora, si sentirà. La prova del cuoco però ha raggiunto la maggiore età e sarà in grado di continuare la sua corsa anche senza il suo Capitano seppur con un velo di tristezza.

Vento in poppa…a tutti.

Language »