Star bene anche in vacanza

Star bene anche in vacanza
25 luglio 2018

I consigli e le raccomandazioni dei medici.


Assosalute (associazione nazionale farmaci di automedicazione) ha preparato una guida pratica per evitare tanti piccoli disturbi: “Mettete in valigia un kit di medicinali utili. Per nausea e vomito gli antiemetici sono indicati in tutte le forme di cinetosi (mal d’auto, di mare e d’aria).

 

Mal di pancia e diarrea farmaci antispastici che aiutano a regolarizzare la motilità intestinale calmando gli spasmi, farmaci antidiarroici e microrganismi antidiarroici in grado di ripristinare in tempi rapidi la normale popolazione batterica intestinale stitichezza e gonfiore addominale lassativi e adsorbenti intestinali in grado di contrastare aerofagia e meteorismo cattiva digestione, acidita’ e bruciore di stomaco farmaci procinetici che favoriscono il transito intestinale, antiacidi e anti-secretori contro acidità e reflusso gastrico.

 

E per prevenire: evitate cibi elaborati e ricchi di grassi perché potreste andare incontro a pesantezza di stomaco, acidità e cattiva digestione. Se avvertite mal di pancia o gonfiore evitate gli alimenti che introducono aria o gas nello stomaco e nell’intestino come le bibite gassate. Se invece avete problemi di stitichezza evitate gli alimenti raffinati, i fritti e i grassi animali e mangiate delle fibre (pane integrale e crusca, farro, frutta e verdura).

 

Nella foto di Ugo Negrini INSALATA DI FARRO AI SETTE AROMI (aglio, cipolla, maggiorana, prezzemolo, timo, peperoncino e origano) più olio evo (extra vergine d’oliva). Nota a margine: ricco di fibre il farro era alla base della cucina etrusca sovente abbinato alle lenticchie!

Commenti