Trionfano le fiction di Rai Uno

Print Friendly, PDF & Email
Nonostante alcune messe in onda non proprio azzeccate le storie raccontate dalla prima rete sono quelle che attirano il pubblico e fanno vincere.

Primo posto per la novità di Rai Uno, Imma Tataranni – Sostituto procuratore che supera la barriera dei 5 milioni di spettatori. Risultato meritatissimo. Seconda posizione per la Champions League, il calcio è tornato il protagonista della settimana.

A seguire la classifica è occupata da altre fiction Rai. Montalbano non si schioda dal suo zoccolo duro di spettatori e si posiziona terzo. Poi abbiamo Un passo dal cielo 5 e La strada di casa 5 che è risultata fortemente penalizzata dalla controprogrammazione ovvero la partita per l’appunto.

Leggero calo per Tale e quale show che comunque si posiziona al sesto posto.

L’esordio di Rosy Abate 2 si colloca al settimo posto, la seconda puntata in onda venerdì non riesce però ad entrare in classifica.

Ottavo e nono posto per la sfida tra Ulisse e Amici Celebrities, il programma di Alberto Angela vince per spettatori, ma perde per share, anche se di poco. Ha sicuramente giocato molto l’ora in più di messa in onda per canale 5.

Altri grandi assenti, nella Top Ten degli spettatori, Temptation Island Vip e gli Eurogames.

La gara a colpi di share è leggermente più eterogenea, nel senso che abbiamo quattro sere vinte da Rai Uno e tre da Canale 5.

Da segnalare il 16% degli Eurogames, sicuramente un buon punto di partenza per il programma.

Buon esordio per Stasera tutto è possibile, condotto per questa nuova edizione da Stefano de Martino.

Singolare invece Rosy Abate 2 che nella prima puntata vince la serata, nonostante il mercoledì non sia un giorno prettamente di fiction per Mediaset, ma cala e perde la seconda puntata in onda di venerdì.

Il 16.9% di share de La strada di casa 2 non rende giustizia alla fiction, anche la seconda serie è ben fatta ed incolla il telespettatore allo schermo, peccato sia stato deciso di mandarla in onda in concomitanza di Napoli-Liverpool.

Propaganda Live continua a comparire sul podio del venerdì.

L’esordio di Non è l’Arena si posiziona al terzo posto con 6.2% di share.

Il day time vede La prova del cuoco salire rispetto alla scorsa settimana con una media del 13%. Cala di poco Vieni da me che si assesta al 12%.

Inizio in sordina per la seconda stagione di Detto fatto con alla conduzione Bianca Guaccero, forse i tanti cambiamenti e l’orario ballerino non hanno giovato al programma che si ferma al 4.86% di share come media.

Vita in diretta, con una puntata in meno, segna nella prima parte il 12%, mentre nella seconda il 14.82%. Il suo diretto competitor, Pomeriggio Cinque oscilla tra il 16.30% e il 16.77%.

Domenica In segna nella prima parte il 16.2% con 2.701.000 spettatori e nella seconda il 14.6% con 2.303.000 spettatori.

Francesca Fialdini e il suo ‪ Da noi…A ruota libera parte con 13.4% e 2.144.000 spettatori.

La prima di Barbara D’Urso con Domenica Live, in solitaria, porta a casa il 12.2% e il 9.4% nella parte finale, con rispettivamente 1.925.000 e 1.549.000 spettatori.

Enrica Leone Enrica Leone

Language »