Star in the star chiude per eccesso di ribasso, ma il resto?

Anche questa è stata una settimana abbastanza equilibrata, qualche calo e l’ingresso in top ten di entrambe le puntate del Gf Vip. Analizziamo il dettaglio.


Primo posto, come era prevedibile, per la Nazionale con Italia – Spagna. La partita sfonda il muro dei nove milioni di spettatori. Subito sotto Tù sì que vales che sbaraglia l’assente concorrenza e vola con numeri altissimi sia in spettatori che in share.

Terzo posto per Tale e quale show che sta davvero vivendo un’ottima annata. Seguono poi le tre fiction Rai. In calo I Bastardi (da sottolineare però il cambio necessario di messa in onda, la puntata è stata infatti anticipata domenica sera) e l’ultima puntata di stagione di Morgane, che ha perso un po’ terreno, ma si è comunque rivelata un successo che vedrà prossimamente in onda la seconda stagione. Risale la china Fino all’ultimo battito, che comunque rimane sotto la media delle fiction Rai in onda il giovedì sera.

Bene Luce dei tuoi occhi che, cambiando anche lei giorno, sale a più di 3 milioni di spettatori. Entrambe le puntate del Gf Vip si posizionano in classifica, una all’ottavo posto e una come fanalino di coda, in mezzo Scherzi a parte che perde un po’ di terreno.

Analizzando la seconda tabella possiamo evidenziare come sia ben partita la nuova edizione di Che tempo che fa, ma Rai tre si aggiudica anche altri due podi, quello di lunedì, complice il fatto che altri canali erano focalizzati sulle elezioni, e quella di mercoledì con Chi l’ha visto? che non risente minimamente della partita. Così come non viene penalizzato più di tanto nemmeno Coliandro.

Benissimo Piazza pulita che riesce ad insidiare Star in the star. A proposito del programma condotto da Ilary Blasy, purtroppo i numeri sono quasi imbarazzanti per canale 5, motivo per cui lo show terminerà giovedì prossimo.

Capitolo day time, questa settimana un po’ confusionario per via di vari cambi di palinsesto che hanno portato molti programmi a una variazione di messa in onda o addirittura alla cancellazione. Partiamo con È sempre mezzogiorno che rimane fermo al 15%. Oggi è un altro giorno arriva al 12,65%. Il paradiso delle signore cala al 16,3% (colpa di una puntata mandata in onda alle 14). Vita in diretta stabile al 17%. Detto Fatto sempre a 4,35%. Pomeriggio cinque oscilla tra il 13,5% e il 13,6%.

Attenzione, da quest’anno, per esigenze interne, i 7 giorni presi in considerazione per l’analisi dei dati saranno da domenica a sabato e non più da lunedì a domenica.

Enrica Leone

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Language »