Rai Uno e la pigrizia delle repliche

Print Friendly, PDF & Email
Analisi auditel dal 25 novembre al 1° dicembre. Mediaset di prova, ma non ce la fa. Rai con poca fantasia.

Se fossimo in estate non ci troveremmo nulla di male a leggere una programmazione in cui su sette giorni due sono di repliche per la rete ammiraglia. Anzi sarebbero persino pochi. Peccato che siamo in inverno e ancora ben lontani dal periodo natalizio, ma Rai Uno ha fatto scendere in campo (tralasciando Montalbano che se Dio vuole ha concluso la messa in onda) una serie di repliche.

Ciò è accaduto anche due settimane fa Sinonimo che non si tratta di una piccola svista, ma di un atteggiamento ripetitivo. Ciò che emerge è forse una caotica gestione dei palinsesti che speriamo non si protragga più del dovuto.

Al primo posto della Top Ten la partita di Champions della Juventus.

Seconda posizione per Tu sì que vales che questa settimana stacca di dieci punti il diretto competitor, la terza ed ultima puntata di Una storia da cantare si è posizionata al quinto posto.

Bene anche la terza puntata di Pezzi Unici. Ottimo risultato per la prima di 20 anni che siamo italiani, il nuovo programma di intrattenimento con Gigi D’Alessio e Vanessa Incontrada.

Il film La famiglia Von Trapp lo troviamo al quinto posto.

Settimo, ottavo e nono posto per le tre repliche che Rai Uno ha deciso di mandare in onda. Rispettivamente In punta di piedi, Se dio vuole e Luisa Spagnoli.

Fanalino di coda Adriano Live.

Per quanto riguarda la gara a colpi di share vediamo una buona presenza di Rai Tre con Report e Chi l’ha visto?

Per il resto notiamo un calo significativo di Adrian e una chiusura di stagione sottotono per la serie La caccia.

Male Oltre la soglia che proprio per questi ascolti così bassi verrà spostata alla domenica sera. Parte decisamente poco bene anche Il processo. Sembra che le fiction Mediaset abbiano ricominciato a soffrire.

Il day time invece vede La prova del cuoco segnare il 13% di share. Il 12,56% per Vieni da me e il 14% per Il paradiso delle signore. 5,4% per Detto Fatto.

Vita in diretta oscilla tra il 12% e il 14,5%.  Pomeriggio cinque invece viaggia tra il 17,2% e il 17%.

Domenica In con una puntata a metà a causa dello speciale Tg1 per la visita di Papa Francesco al santuario francescano a Greccio, segna 18,5% con 3.335.000 spettatori nella prima parte e il 18,7% di share con 3.290.000 spettatori. Lo speciale post Tg1 segna invece il 14.1% con 2.244.000 spettatori.

Da Noi – A Ruota Libera arriva al 12,9% di share e 2.208.000 spettatori. Domenica Live invece segna il 15% e 2.516.000 spettatori.

Enrica Leone Enrica Leone

Language »