DRD, il pop italiano del futuro

Print Friendly, PDF & Email

“DeFuera” è il singolo d’esordio del nuovo progetto musicale creato dall’autore e produttore Dario Faini, già noto come Dardust. Ospiti Ghali, Madame e Marracash.


In Italia e in tutto il mondo è sempre più centrale e importante la figura del produttore, meglio se autore eclettico, ancora meglio se riesce a portare avanti diversi progetti paralleli ed esprimere mondi musicali diversi che a volte riescono a contaminarsi con successo.

Nel nostro paese questo ruolo è svolto perfettamente da Dario Faini, artista attivo dal 2000 sia nell’ambito della musica strumentale elettronica sia nel pop dove si è preso diverse soddisfazioni.

Autore per Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Marco Mengoni, Noemi, Francesco Renga, Dario ha scritto, tra gli altri, “Magnifico” per Fedez, “Luca lo stesso” insieme a Luca Carboni e a Tommaso Paradiso ai tempi del Thegiornalisti, del quale ha firmato anche il successo “Riccione” e l’intero album “Love”.

In tempi più recenti è stata molto fruttuosa la sua collaborazione con Mahmood (pensate a “Soldi”, “Barrio” e alla recentissima “Dorado”), decisivo il suo apporto anche nell’ultima fase artistica di Elodie. Nel frattempo è continuato con successo anche il suo progetto Dardust, capace di unire il mondo pianistico minimalista all’attuale immaginario elettronico di matrice Nord Europea.

Ora per Dario Faini comincia una nuova vita artistica, con lo preudonimo DRD, qui si cerca di portare il pop nel futuro, fondendo la musica latina, il sapore esotico mediorientale e l’elettronica dei grandi gruppi anni ’90 come Daft Punk e Chemical Brothers.

Scommessa tutt’altro che scontata, che vede come primi ospiti Ghali, Madame e Marracash in “DeFuera”, un brano che cerca andare oltre al solito reggaeton estivo pur partendo dalle stesse coordinate.

Scommessa vinta? Intanto possiamo dire che i tre artisti non rifanno loro stessi in maniera scontata. la canzone non ha addosso la data di scadenza estiva. il testo non è perlomeno la solita paccottiglia post lockdown con riferimenti balneari.

Solo il tempo ci dirà se “DeFuera” lascerà un segno, intanto va segnalata la volontà e l’impegno, in attesa di nuove avventure alle quali Mr.Faini ci ha abituato.

Qui il video di “DeFuera”:

Informazioni:

www.radiobudrio.it

https://it-it.facebook.com/radiobudrio

MUSICAL EXPRESS è un programma di Fabio Alberti, in onda tutti i giorni alle 10,10 – 14,30 – 21,00 su Radio Budrio

Fabio Alberti Fabio Alberti

Language »