Stampa
Categoria: Costume e Società
Visite: 721

Il 65% delle donne infedeli ammette di tradire il partner durante le ore di lavoro. Nonostante ciò, l’85% sconsiglia le scappatelle con i colleghi. Il settore finanziario e aviario presentano il numero maggiore di tradimenti, stando alle risposte delle donne intervistate.


Banchieri e broker. Ecco le professioni con il maggior numero di infedeliUn nuovo sondaggio condotto da VictoriaMilan ha indagato sulle abitudini extraconiugali di 5658 donne iscritte al sito. Molte di queste (per l’esattezza il 65%) hanno avuto una relazione clandestina con un collega di lavoro. Lo scopo del sondaggio era scoprire quali sono i pro e i contro di una relazione extraconiugale in ufficio. Le scappatelle con i colleghi di lavoro sono alquanto frequenti in qualsiasi ambito lavorativo. Stando alle dichiarazioni degli infedeli, il vantaggio maggiore di una relazione extraconiugale sul posto di lavoro è che si ha più voglia di andare in ufficio. In secondo luogo, stando tante ore a contatto con i colleghi, è facilissimo trovare qualcuno di interessante. Inoltre, il rischio di essere scoperti diminuisce in quanto non bisogna andare alla ricerca di un posto in cui vedersi.

Quel che sorprende, però, è che l’85% delle donne infedeli sconsiglia le relazioni con i colleghi. Secondo il 70% delle rispondenti, il problema delle scappatelle “lavorative” è che se le cose vanno male, bisogna comunque continuare a lavorare col collega con cui si è andati a letto – il che non è sempre facile e indolore. Il 21% dice che se si sparge la voce tra i colleghi, il rischio di essere scoperti dal partner aumenta. Solo il 10% ha paura di rovinarsi la carriera e dice che unire il piacere e il lavoro potrebbe ridurre il proprio rendimento.

Le donne infedeli hanno indicato, inoltre, le categorie professionali che secondo loro presentano il grado più alto di infedeltà:
I 10 settori professionali con il maggior numero di infedeli:
1 - Finanziario (Banchieri, broker, analisti, ecc)
2 - Aviario (Piloti, assistenti di volo, commissari di bordo, ecc)
3 - Sanitario (Medici, infermieri, operatori sanitari, ecc)
4 - Aziendale (Amministratori, manager, segretarie, ecc)
5 - Sportivo (Atleti, istruttori, allenatori, ecc)
6 - Artistico (Musicisti, modelli, attori, fotografi, ecc)
7 - Intrattenimento (Dj, ballerini, scrittori, ecc)
8 - PR (Giornalisti, PR, responsabili della comunicazione, ecc)
9 - Legale (Avvocati, segretarie, giudici, ecc)
10 - Altri settori


Sigurd Vedal, l’amministratore e fondatore di Victoria Milan, interpreta i dati dicendo che apparentemente si è molto più propensi al divertimento e al piacere che all’avanzamento di carriera.  “Il sondaggio dimostra che, nonostante il rischio che ne deriva, avere una relazione con un collega rende la vita molto più piacevole. Allo stesso tempo, la maggior parte degli infedeli si guarda bene dall’unire il piacere con gli impegni lavorativi - non perché questo potrebbe mettere a rischio la propria carriera, ma più che altro per non essere scoperti o sentirsi a disagio”.


DATI DEL SONDAGGIO Sono stati intervistati 5658 donne iscritte a Victoria Milan


Hai mai flirtato con un collega?
Sì - 65%
No - 35%

 

Quali sono i vantaggi di una relazione con un collega?
Si ha più voglia di andare in ufficio e la giornata lavorativa diventa più piacevole - 58%
Trovare qualcuno con cui avere una relazione è molto più semplice - 24%
Nascondersi in ufficio è semplice e divertente - non c’è bisogno di andare altrove - 18%

 

Quali sono gli svantaggi di una relazione con un collega?
Potrebbe essere rischioso - se lo scoprono i colleghi, potrebbe venirlo a sapere il partner - 21%
Un ambiente lavorativo ostile se la relazione finisce - 69%
Unire lavoro e vita privata potrebbe ridurre il proprio rendimento - 10%

 

Vale la pena rischiare pur di avere una relazione extraconiugale con un collega?
Sì - 15%
No - 85%

 

In quale settore professionale credi si verifichino più tradimenti?
Aviario (Piloti, Assistenti di volo, Commissari di Bordo, ecc) - 19%
Sportivo (Atleti, istruttori, allenatori, ecc) - 11%
Artistico (Musicisti, modelli, attori, fotografi, ecc) - 7%
Sanitario (Medici, infermieri, operatori sanitari, ecc) - 15%
Finanziario (Banchieri, broker, analisti, ecc) - 21%
Legale (Avvocati, segretarie, giudici, ecc) - 3%
Intrattenimento (Dj, ballerini, scrittori, ecc) - 6%
PR (Giornalisti, PR, responsabili della comunicazione, ecc) - 4%
Aziendale (Amministratori, manager, segretarie, ecc) - 12%
Altri settori - 2%

e-max.it: your social media marketing partner
Joomla SEF URLs by Artio

I cookie ci aiutano a fornire piena efficienza ai nostri servizi, continuando a navigare sul sito, ne accetti l'utilizzo. Per Informazioni.