Vacanze addio

Vacanze addio
5 settembre 2018

I consigli degli esperti per un rientro senza problemi.


Cozze gratinate, linguine ai frutti di mare, fritto di calamari, banana caramellata con scaglie di cioccolato fondente e panna montata… Nostalgia dei pranzi consumati a bordo nave durante la crociera d’agosto???

 

Assosalute (associazione nazionale farmaci di automedicazione che fa parte di Federchimica) vi dice cosa fare: “Tornare ad adattarsi al classico panino consumato in fretta non è sempre facile soprattutto per il nostro stomaco che può fare fatica a riprendere il ritmo solito.

 

Evitate, specie i primi giorni, un pranzo frettoloso, non rimanete davanti al pc ma approfittatene davvero per una pausa rigenerante. Adottate un’alimentazione sana e leggera. State attenti ai condimenti eccessivi e ai disturbi gastrointestinali.

 

Non esagerate con gli zuccheri semplici contenuti in caramelle, dolciumi, bibite e caffè! La caffeina può senz’altro essere utilizzata in caso di necessità ma con moderazione!”. Ma se nonostante una dieta a base di riso, carote e patate continuate a non sentirvi bene ricorrete agli antiemetici, agli antispastici e ai procinetici magari chiedendo un parere al farmacista!!!

 

Nella foto di Ugo Negrini ORECCHIETTE CON LA RICOTTA, un antico piatto della povera ma saggia cucina pugliese! La ricotta, che non è un formaggio ma solo un latticino, veniva preparata dai pastori durante la transumanza. E’ l’ingrediente principale in ricette pugliesi, campane, calabresi ed ebraiche!!!

Commenti