Merly Streep, Tom Hanks e Steven Spielberg da Fazio

Condividi:
Merly Streep, Tom Hanks e Steven Spielberg da Fazio
12 gennaio 2018

Attesissimo l’arrivo di queste tre colonne del cinema. Non solo loro però saranno gli ospiti di Che tempo Che fa. Arriverà anche Luciano Ligabue Francesca Michielin, Vittoria Puccini e tanti altri.


Fabio Fazio sciabola il suo primo vero attacco del 2018 ospitando domenica 14 gennaio tre mostri sacri del cinema: Steven Spielberg, Tom Hanks e Meryl Streep, tre leggende mondiale. Attesissimo il loro arrivo in Italia per “The Post”, nelle sale dal 1° febbraio. Il film diretto dal genio di Spielberg che vede protagonisti due icone del grande schermo è un’esclusiva per l’Italia Leone Film Group con Rai Cinema, distribuito da 01 Distribution. “The Post” racconta la storia dietro alla pubblicazione dei “Quaderni del Pentagono”, avvenuta agli inizi degli anni settanta sul Washington Post.

L’occultamento dei documenti top secret sulle strategie e i rapporti del governo degli Stati Uniti con il Vietnam tra gli anni Quaranta e Sessanta. Innesca una battaglia senza precedenti in nome della trasparenza e della libertà di stampa. In particolare, la pubblicazione dei cosiddetti Pentagon Papers diviene manifesto della ferma e decisa rivendicazione del diritto di cronaca da parte dell’editrice del giornale Kay Graham e del più ambizioso e determinato tra i suoi redattori Ben Bradlee. Nonostante i meschini tentativi del governo di contenere la fuga di informazioni riservate, i media diffondono la notizia schierandosi dalla parte dei cittadini.

Ma non finisce qui, in studio anche Luciano Ligabue insieme a Kasia Smutniak.

Parleranno del nuovo film diretto da Ligabue e di cui la Smutniak è tra i protagonisti: “Made in Italy”. La storia racconta di Riko, un uomo di specchiate virtù e comprovata sfortuna. Incastrato in un lavoro che non ha scelto, a malapena in grado di mantenere la casa di famiglia. Può contare però su un variegato gruppo di amici, su una moglie che, tra alti e bassi, ama da sempre, e un figlio ambizioso che frequenta l’università. Nonostante questo, Riko è un uomo arrabbiato, pieno di risentimento verso una società scandita da colpi di coda e false partenze. Quando le uniche certezze che possiede si sgretolano davanti ai suoi occhi. All’uomo non resta che reagire, prendere in mano il suo presente e ricominciare, in un modo o nell’altro.

Lo spazio dedicato alla musica vedrà ospite Francesca Michielin che si esibirà con il brano “Io non abito al mare” tratto dal suo nuovo album “2640”.

E poi ancora in studio Alex Zanardi che ha annunciato la sua partecipazione alla gara automobilistica “24 ore di Daytona” prevista nel gennaio 2019. Al termine della prima parte di Che tempo che fa arriverà come sempre l’ironia e la potenza delle parole di Luciana Littizzetto. Al tavolo invece, nella seconda parte, accanto alle spalle fisse Fabio Volo, Orietta Berti, Nino Frassica e Gigi Marzullo. Rimarrà Francesca Michielin, siederà poi Giancarlo Fisichella, Christian De Sica, Fausto Leali che quest’anno festeggia i 50 anni dal suo primo Sanremo, Frank Matano, nei cinema dal 1 febbraio con il film “Sono Tornato”. Vittoria Puccini, protagonista della serie tv “Romanzo Famigliare” e Massimiliano Pani.

Commenti