Max Pezzali incontra gli Ex Otago

Max Pezzali incontra gli Ex Otago
10 luglio 2018

“Un’estate ci salverà” è il nuovo singolo scritto a quattro mani da Max e Maurizio Carucci, leader del gruppo genovese, dove la calda stagione è vista come un momento riflessivo e risolutorio.


Quando si pensa a Max Pezzali vengono in mente tanti titoli di canzoni, tanti momenti della nostra vita, al di là che l’abbiamo sempre ascoltato o che l’abbiamo sempre detestato.

 

Che lo vogliamo o no Pezzali è parte della nostra storia, l’hanno deciso il tempo o se vogliamo “Gli Anni“, giusto per parafrasare uno dei suoi classici, l’hanno deciso soprattutto i giovani che ai tempi dell’Uomo Ragno forse non erano neppure nati e che adesso conoscono a memoria tanti suoi pezzi nonostante ascoltino cose molto diverse dalle sue.

 

Gli anni sono stati necessari ad abbattere anche certe barriere e pregiudizi perchè, sia chiaro, negli oggi tanto decantati anni 90 gli 883 rappresentavano quell’anima pop leggera che non poteva essere apprezzata da chi, per fare un esempio, portava la maglietta di Kurt Cobain, dei Metallica o si appassionava al rap “impegnato” dei 99 Posse.

 

Per fortuna i tempi sono cambiati e, come è successo qualche anno dopo al Lunapop poi riabilitati in qualche modo dalla brillante carriera di Cesare Cremonini, un certo pop ha preso importanza ovunque, anche tra i cosiddetti palati fini perchè racconta, in maniera semplice, la nostra vita e ci fa guardare allo specchio mentre cantiamo una canzone.

 

La pensano così sicuramente gli Ex Otago, gruppo genovese che calca qualsiasi palco dal 2002, tra musica d’autore, emozioni acustiche e tentazioni dance anni 90, l’importante è fare sempre le cose in maniera personale, emozionale e sentita.

 

Un’estate ci salverà” è il frutto dell’incontro tra Max Pezzali e Maurizio Carucci (Ex-Otago) e parla dell’attesa dell’estate come momento risolutore e decisivo dopo la grigia monotonia dell’’inverno, anche per mettere alla prova l’amore. Se è forte ne uscirà potenziato e pienamente realizzato, se è debole si chiuderà come gli ombrelloni alla prima giornata fredda di settembre.

 

Nel video, per la regia di Daniele Martinis, Max e Maurizio raccontano in maniera ironica una Italia che non cambia mai attraverso il linguaggio del telegiornale che, ogni anno in estate, da 50 anni affronta gli stessi temi, il caldo, la gente al mare, i consigli per gli anziani.

 

Informazioni:

www.radiobudrio.it

https://it-it.facebook.com/radiobudrio

MUSICAL EXPRESS è un programma di Fabio Alberti, in onda tutti i giorni alle 10,10 – 15,10 – 21,00 su Radio Budrio

Commenti