Lorenzo Jovanotti punta dritto al cuore

Condividi:
Lorenzo Jovanotti punta dritto al cuore
14 novembre 2017

Il 1° dicembre esce “Oh, Vita!”, il nuovo album di Lorenzo Jovanotti, prodotto da Rick Rubin e anticipato dall’omonima canzone. Dal 12 febbraio 2018 comincia un tour nei palasport per celebrare il suo lungo e personale percorso artistico.


Non è un bravo rapper in senso puramente stilistico e nemmeno un bravo cantante in senso tecnico. Lorenzo Jovanotti però riempie i palasport, gli stadi ed è uno dei pochi in Italia a vendere ancora i dischi. Piace agli intellettuali e alle persone molto semplici, detiene il record di citazioni prima sui diari e oggi sui social da almeno 25 anni a questa parte. Lorenzo Jovanotti piace, punto e basta, chi non è d’accordo deve farsene semplicemente una ragione.

La chiave che sta alla base del suo successo si trova nella parola “comunicazione”, l’ elemento che si lega alla musica da anni più della tecnica e che in modo sempre più rilevante concorre a formare il cosiddetto “talento”. Jovanotti ha come miglior forma di difesa l’attacco, la quantità, che sia di citazioni o di influenze, che sia di direzioni intraprese, che non contemplano spesso quel concetto che alcuni chiamano “coerenza”.

L’importante è arrivare dritti al cuore di chi ascolta, questo è il moto primordiale che ha creato “Oh, Vita!”, singolo e album che hanno l’obiettivo di essere essenziali e nello stesso tempo ricchi di ingredienti.

Per qualcuno tutto ciò è confusione, fuffa, entusiasmo che copre una mancanza di contenuti, per altri è un viaggio meraviglioso, emozionante.
Tre anni fa’ Jovanotti si era lanciato in una scommessa folle chiamata  “Lorenzo 2015 CC”, una playlist di 30 canzoni che ha messo a dura prova anche i suoi fan più accaniti ma che, a conti fatti, è stato l’ album più venduto dell’anno, “Oh, Vita!” ritorna ad un formato album più umano (14 pezzi) e vede la collaborazione di niente meno che Rick Rubin, il produttore dei Beastie Boys e dei Red Hot Chili Peppers, per citarne solo due, che annovera tra le sue imprese anche la rinascita artistica di Johnny Cash negli anni ’90.

La canzone “Oh, Vita!” è accompagnata da un toccante video in bianco e nero girato a Roma  nei luoghi veri dove è nato e cresciuto Lorenzo, dove ha incontrato la musica e dove ha deciso, proprio per l’ascolto dei Beastie Boys prodotti da Rubin, di fare di quella grande passione per la musica, il centro della sua vita.
Guardatelo qui: https://www.youtube.com/watch?v=9-GNzvc7j3A

Nel testo della canzone sono citate le pietre miliari della sua formazione musicale e umana (da ‘Futura’ di Lucio Dalla ad ‘Happy Days’, fino a ‘supercalifragilistichespiralidoso’) . Lorenzo è pronto per il tour che lo porterà dal 12 febbraio 2018, per 50 serate, nei principali palazzi dello sport. Sono già dieci le serate consecutive previste a Milano. Otto le serate al PalaLottomatica di Roma, otto a Firenze.

Informazioni:
www.radiobudrio.it
https://it-it.facebook.com/radiobudrio
MUSICAL EXPRESS è un programma di Fabio Alberti, in onda tutti i giorni alle 10,10 – 15,10 – 21,00 su Radio Budrio

Commenti