L’Italia domina, la fiction prosegue la sua corsa

21 novembre 2018

Analisi auditel dal 12 al 18 novembre.


Primo posto con quasi otto milioni di spettatori per la partita Italia-Portogallo. Benissimo l’ultima puntata de I bastardi di Pizzofalcone 2 con più di 5,5 milioni di persone davanti alla Tv.

Ancora sopra i 5 milioni L’Allieva, che si conferma una delle fiction di punta di Rai Uno. Buon risultato per Tale e quale show che si posiziona quarto. I medici chiudono con circa 4,2 milioni di spettatori, in quinta posizione.

 

Ottimo risultato per Che tempo che fa, che si posiziona in sesta posizione. Risale anche L’isola di Pietro 2 che troviamo all’ottavo posto. Fanalino di coda Scherzi a parte.

 

Per quanto riguarda la gara a colpi di share bottino quasi completamente nelle mani della Rai che vince ogni serata fino a sabato. Domenica vinta per un soffio da Canale 5, ma solo da un punto di vista di share.

 

Da segnalare l’ottimo risultato di Chi l’ha visto, che si posiziona in seconda posizione mercoledì 14. Scherzi a parte invece subisce un crollo al 16%. Buona chiusura martedì 13 per Stasera tutto è possibile.

 

Capitolo Day Time:

La settimana si chiude a ribasso un po’ per tutti. La prova del cuoco segna il 12.26%. Vieni da me si ferma al 11.27%      . Invariato Il paradiso delle signore con il 12% di share.

 

In calo, anche se di poco Vita in diretta che nella prima parte si ferma al 13.47% e nella seconda sale al 14.68%.

 

Detto Fatto invece segna il 6.80% di share. Pomeriggio cinque invece nella prima parte segna id media il 18.54%           di share e nella seconda parte il 17.16%. L’eredità invece segna di media del 19% nella sfida dei 7 e il 22.41% di share nella Ghigliottina. La fida della domenica tra Mara Venier e Barbara D’Urso è vinta da Rai Uno, infatti in sovrapposizione Domenica in segna una media del 16.04%, mentre Domenica Live il 15.9%.

Commenti