Le prigioni dell’anima di Elio Barbarello

Le prigioni dell’anima di Elio Barbarello
10 maggio 2018

Il passato tormenta il protagonista di questo racconto.


Sono passati anni dalla sera in cui vide la propria ragazza per l’ultima volta, la sera in cui misteriosamente sparì:  Ritrovarla è il suo unico pensiero.  Dall’Autore di “Acqua Sporca” un altro viaggio in versi liberi in cui crea, con disinvolta immaginazione,  paesaggi che trasmettono al lettore profondi ed intensi moti interiori.

 

Prof. Barbarello, come nascono i suoi racconti e cosa può dirci di quest’ultima opera?

 

Nascono da dentro, il racconto è soltanto un espediente.    Spesso l’anima si ritrova in una condizione che le impedisce di esprimersi appieno . “Le prigioni dell’anima” è una ricerca, è sentimento.

 

E per il futuro che progetti ha, un nuovo racconto?

 

Si, un nuovo racconto ma sto anche lavorando alla realizzazione  di  un  cd, in uscita a breve,  con  il mio  gruppo rock, i RAVE.

 

Info sul libro

ISBN 978883288175

Commenti