L’alfabeto di Bologna di Marco Poli

L’alfabeto di Bologna di Marco Poli
24 ottobre 2018

Dal 30 ottobre ai lettori del quotidiano verranno regalate tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, 22 schede fronte retro, una al giorno per ogni lettera dell’alfabeto. Un viaggio nella storia della città, ma non solo: sono le eccellenze di Bologna, individuate e raccontate da Marco Poli.


Eccellenze che sono andate via via crescendo col passare dei secoli: dalla prima Università al più antico e ancora attivo collegio universitario (il Collegio di Spagna), dai tortellini al Papa che inventò il calendario (Gregorio XIII), dal promotore dell’ortopedia (Francesco Rizzoli) a una delle più antiche strade italiane (la via Emilia), dal giurista Irnerio fino alla mortadella.

 

Sarebbero necessari quattro o cinque alfabeti per sperare di non tralasciare qualche “primato” di Bologna o qualcun’altra delle caratteristiche infinite della città.

Con questa iniziativa sono state individuate 44 voci che spaziano dai grandi personaggi all’ economia cittadina, dalla cultura alla gastronomia, dall’Archiginnasio alla seta, dal clima al Bologna F.C., dai monumenti fino al ricordo di ciò che non c’è più come la Funivia.

L’iniziativa è stata realizzata con il contributo di Banca di Bologna e Rekeep.

 

L’AUTORE

Marco Poli, bolognese, laureato in lettere classiche, è stato per 15 anni amministratore del Comune di Bologna (consigliere comunale e assessore). Dal 1994 al 28 febbraio 2006 è stato Segretario Generale della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Dal 1995 è vicepresidente della “Famèja Bulgnèisa”. Nel 2004 è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere al merito della Repubblica. Dal 2000 al 2005 è Consigliere d’amministrazione dell’Opera Pia Poveri Vergognosi.

Dal maggio 2005 è Consigliere d’Amministrazione della Cooperativa Risanamento.  Dal 1998 è collaboratore de “Il Resto del Carlino”. E’ autore, coautore o curatore di oltre 100 pubblicazioni, prevalentemente di storia locale.

 

PIANO DELL’OPERA

30 OTTOBRE  N.1  A

ACQUE

ARCHIGINNASIO

 

31 OTTOBRE  N.2 B

BOLOGNA F.C.

BARACCANO

 

1 NOVEMBRE N.3 C

COLLEGIO DI SPAGNA

CAFFE’

 

2 NOVEMBRE  N.4 D

CARLO FRANCESCO DOTTI

SAN DOMENICO

 

5 NOVEMBRE N.5 E

VIA EMILIA

RE ENZO

 

6 NOVEMBRE N.6 F

FUNIVIA

SAN FRANCESCO

 

7 NOVEMBRE N.7 G

GREGORIO XIII

FAMIGLIA, CORTE E TORRE GALLUZZI

 

8 NOVEMBRE N. 8 H

HERCOLANI

HOTEL

 

9 NOVEMBRE N. 9 I

VIA INDIPENDENZA

IRNERIO

 

12 NOVEMBRE N. 10 J

JACOPO DELLA QUERCIA

JEAN JACOBS E IL COLLEGIO DEI FIAMMINGHI

 

13 NOVEMBRE N. 11 L

ALFONSO LOMBARDI

LAME

 

14 NOVEMBRE N. 12 M

MONTE DI PIETA’

MORTADELLA

 

15 NOVEMBRE N. 13 N

NETTUNO

NEVE

 

16 NOVEMBRE N. 14 O

VIA DEGLI OREFICI

OTTO AGOSTO

 

19 NOVEMBRE N. 15 P

BASILICA DI SAN PETRONIO

PANE

 

20 NOVEMBRE N. 16 Q

VIA QUATTRO NOVEMBRE

QUADRILATERO

 

21 NOVEMBRE N. 17 R

FRANCESCO RIZZOLI

RIALTO

 

22 NOVEMBRE N. 18 S

SETA

SALUMIFICI

 

23 NOVEMBRE N. 19 T

TORTELLINI

TORRI

 

26 NOVEMBRE N. 20 U

UGO BASSI

UNIVERSITA’

 

27 NOVEMBRE N. 21 V

VOLTONE DEL PODESTA’

VINO

 

28 NOVEMBRE  N. 22 Z

CAFFE’ ZANARINI

ANTEO E LUIGI ZAMBONI

Commenti