I Subsonica ricominciano da “8”

14 ottobre 2018

Il 12 ottobre è uscito il nuovo album della band torinese che più di vent’anni fa’ ha tracciato una nuova strada musicale, tra pop italiano ed elettronica. Da Febbraio 2019 in tour.


Era il 1996 quando nasceva un progetto Subsonica, quattro musicisti provenienti da progetti diversi si univano per creare una realtà che andasse oltre ai piccoli locali e ai progetti indipendenti che già avevano un folto pubblico, vedi gli Africa Unite da dove proveniva il chitarrista e produttore Max Casacci.

 

Insieme a lui c’erano il cantante Samuel, il tastierista Boosta e il batterista Ninja, quello che fin dall’inizio proponevano era un mix di pop, elettronica con un approccio italiano ed internazionale allo stesso tempo.

 

Dai primi pezzi fino ad oggi i Subsonica hanno portato avanti un loro suono, molto riconoscibile, identitario che raramente ha funzionato quando si è mischiato a sapori diversi.

 

Forse per questo “8” si preannuncia più che mai un disco alla loro maniera ma in continua evoluzione, sperimentando un approccio alla musica che avvicini a loro un pubblico sempre più ampio mantenendo i loro standard di partenza, un po’ come fecero tanti anni fa’ con successo sul palco di Sanremo nel lontano 2000.

 

La copertina dell’’album è la stilizzazione del tempo che gira su se stesso, è la rappresentazione dell’infinito, è l’occasione per ridefinire un punto di partenza dopo le pause individuali, ricominciando da dove tutto è iniziato e riflettere sul presente.

 

Prima dell’uscita i I Subsonica hanno fatto ascoltare ad alcuni fortunati fan il loro nuovo album, in anteprima, organizzando  qualcosa di diverso e, per certi versi, rivoluzionario considerando le dinamiche contemporanee del music business.

 

Hanno infatti dato la possibilità a un pubblico selezionato di ritrovarsi in locali di Torino, Milano, Roma e Napoli di sentire le nuove canzoni a patto che i fan lasciassero fuori dalla stanza i propri cellulari.

 

Cosi hanno spiegato: “Prima della musica su computer e cellulari.. in un’altra epoca era consuetudine – dopo avere impazientemente atteso l’uscita di un album – trovarsi con i propri amici in religioso silenzio a scartare la copertina. A spiarne avidamente i contenuti interni. Ad annusarne il profumo di vinile illibato. Ad appoggiare la puntina del giradischi e a lasciarsi avvolgere completamente dalla musica, che diventava il solo elemento capace di catturare l’attenzione per ore e ore. Noi vogliamo regalarvi questa esperienza perduta”.

 

Ad anticipare l’album due canzoni: “Punto critico” e “Bottiglie rotte” di cui è stato realizzato un video: https://www.youtube.com/watch?v=miIcNKhHZho

 

La band torinese che ha da sempre un respiro internazionale, sarà protagonista dal 4 al 19 dicembre di “European reBoot2018” sui palchi di 9 città europee. A questo seguirà “8 Tour”, la tournée italiana nei palazzetti che toccherà 8 città lungo tutta la penisola.

 

I biglietti sono in vendita su TicketOne. Ecco le date:

9 febbraio – Ancona, PalaPrometeo

11 febbraio – Bologna, UnipolArena

12 febbraio – Padova, KioeneArena

14 febbraio – Torino, Pala Alpitour

16 febbraio – Genova, RDS Stadium

18 febbraio – Milano, Forum di Assago

21 febbraio – Roma, PalaLottomatica

23 febbraio – Firenze, Mandela Forum

 

Informazioni:

www.radiobudrio.it

https://it-it.facebook.com/radiobudrio

MUSICAL EXPRESS è un programma di Fabio Alberti, in onda tutti i giorni alle 10,10 – 15,10 – 21,00 su Radio Budrio

Commenti