Enel, Emergenze elettriche

Enel, Emergenze elettriche
8 dicembre 2018

Lido di Camaiore: Enel e Misericordie Versilia firmano protocollo di collaborazione.


Ieri pomeriggio, presso la sede della Misericordia di Lido di Camaiore, le Misericordie della Versilia ed E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione elettrica di media e bassa tensione, hanno firmato un Protocollo di collaborazione per la gestione delle emergenze elettriche.

 

L’accordo prevede che, in caso di emergenza elettrica dovuta a calamità naturali, le Misericordie della Versilia mettano a disposizione volontari e mezzi per sostenere i tecnici di E-Distribuzione nel raggiungere le aree di intervento più impervi, attraverso interventi di rimozione di ostacoli, evacuazione delle acque e dei fanghi e accompagnamento nelle aree rese inaccessibili. Sempre su eventuale richiesta di E-Distribuzione, le Misericordie potranno portare con i propri veicoli, laddove i numerosi mezzi speciali dell’azienda fossero già tutti impegnati, personale e materiale di E-Distribuzione su alcuni luoghi di intervento.

 

Ma il protocollo si concentra anche e soprattutto sulle attività di prevenzione e formazione. E-Distribuzione e le Misericordie infatti, agiranno insieme per la definizione di progetti formativi sugli argomenti relativi al rischio elettrico e riconoscimento degli impianti elettrici; attività di taglio piante in vicinanza delle linee elettriche; programmazione per la gestione delle emergenze; collaborazione nel contesto del sistema di protezione civile e primo soccorso. Per questo saranno messe a fattor comune professionalità e competenze: in base agli argomenti trattati, i formatori delle Misericordie potranno istruire il personale di E-Distribuzione e viceversa, mettendo a disposizione anche le rispettive sedi. Ovviamente, in questo contesto, i volontari delle Misericordie non potranno mai operare congiuntamente con il personale di E-Distribuzione sulla rete di distribuzione elettrica, che resta attività esclusiva dei tecnici dell’azienda.

 

A firmare il Protocollo sono stati il coordinatore delle Misericordie Versilia Aldo Intaschi e il responsabile E-Distribuzione Zone Lucca, Massa, Pistoia, Prato Federico Selvatici.

 

“Ci fa particolarmente piacere – ha affermato Federico Selvatici per E-Distribuzione – firmare questo protocollo che valorizza un importante lavoro fatto insieme alle Misericordie in questi anni. L’obiettivo è di rendere ancora più efficiente ed efficace la collaborazione esistente, sia per quanto riguarda la prevenzione, attraverso attività congiunte di formazione, sia nella fase di emergenza attraverso una gestione intelligente del personale, mezzi e materiali”.

 

“Questo accordo – ha detto Aldo Intaschi per le Misericordie – nasce a seguito di un lavoro che ci ha visti dialogare e confrontarci in modo costruttivo sul tema della formazione e dell’emergenza. Da una parte, infatti, è fondamentale che il volontario operi in piena sicurezza nella sua attività ordinaria ma anche nei campi di protezione civile in caso di emergenze, per cui è importante conoscere tutti i rischi elettrici, dall’altra, mettere a disposizione le rispettive competenze, ma anche volontari e mezzi, può aiutarci a prevenire eventuali problematiche e a gestire al meglio altre situazioni in caso di emergenza.

Commenti