Elisa, “Ogni istante” di una carriera

Condividi:
Elisa, “Ogni istante” di una carriera
27 settembre 2017

Vent’anni fa’ la cantautrice di Monfalcone si affacciava al mondo musicale. Dopo una raccolta e quattro trionfali date all’Arena di Verona si è aperta la sua nuova fase con l’addio alla Sugar di Caterina Caselli e il passaggio alla Universal.


Sembra ieri ma sono passati vent’anni. Era il 1997 quando Caterina Caselli decideva di credere, di investire in questa ragazzina timida, impacciata ma che appena saliva su un palco si trasformava e trasmetteva quell’urgenza, quell’intensità che rivelava un sorprendente mondo interiore. Dal singolo d’ esordio “Sleeping in your hand” ai primi due fortunati album fino all’affermazione a Sanremo 2000 con “Luce (Tramonti a Nordest) questa ragazza ha volato con le proprie ali, tra alti e bassi, tanto inglese e qualche brano in italiano, nove album più o meno apprezzati, una comparsa nelle classifiche americane con “Dancin” fino ad arrivare alla scuola di “Amici” di Maria De Filippi in qualità di vocal coach.

Oggi Elisa ha 40 anni e vent’anni di carriera appena celebrati ma sembra non sia cambiato nulla dell’approccio ingenuo, spontaneo di una artista che tutti i giorni si sveglia e si chiede cosa fare, almeno così racconta. Dobbiamo crederle? Si, ma non del tutto. Tanti anni di carriera trasformano qualsiasi artista di una s.r.l., almeno per la consapevolezza dei propri mezzi e per gli obiettivi che si prefissa, la timidezza si supera, le scelte sono più ponderate.  Per quanto riguarda lei possiamo dire che la scrittura, l’ ispirazione sono rimaste molto intime, personali, i suoi dischi non sono mai stati “trendy” o legati al produttore o ai suoni “in voga” in quel momento, di questo dobbiamo darle atto.

A confermare l’affetto sincero che circonda Elisa e il rapporto sincero e speciale col proprio pubblico sono stati i quattro concerti andati in scena all’Arena di Verona, quattro serate a tema (Pop-rock, Acustica – Gospel, Orchestra) strapieni di colleghi amici ospiti che hanno registrato un sold out che non era così scontato. “Ogni istante” è il nuovo singolo prodotto da Katoo, Andrea Rigonat e dalla stessa Elisa che nasce come una lettera sentita dell’artista verso i suoi fan, come ringraziamento per questi vent’anni vissuti insieme e segna inoltre l’inizio di un nuovo percorso artistico e discografico con Universal Music Italia.

Elisa ringrazia i suoi fan così:

Vivi sempre, ogni istante…
è per cercare un’altra via nell’anima,
strada che si illumina,
e la paura che si sgretola,
perché adesso sai la verità:
questa vita tu vuoi viverla

Vivi sempre, ogni istante…

Informazioni:
www.radiobudrio.it
https://it-it.facebook.com/radiobudrio
MUSICAL EXPRESS è un programma di Fabio Alberti, in onda tutti i giorni alle 10,10 – 15,10 – 21,00 su Radio Budrio

Commenti