Cinema-Terapia

Cinema-Terapia
8 marzo 2019

Un Casting per trovare attrici e attori e combattere insieme le problematiche della vita.


La dott.ssa Monica Chiarioni, Life Coach, Docente di Comunicazione, Mediatrice famigliare professionista, Missionaria, Pastoressa insieme a suo marito di un movimento cristiano internazionale, a titolo gratuito organizza casting e già da diversi anni produce Cortometraggi con lo scopo di favorire l’unità tra le relazioni, (genitori\figli, tra la coppia, adolescenti versus genitori, tra amici\colleghi etc…) abbattere le barriere discriminatorie, facendo comprendere quanto ad esempio il giudizio verso il prossimo rappresenti grande fonte d’ansia, e violenza verbale nei confronti di chi lo riceve.

Monica ha una figlia di quasi 20 anni (Benedetta) e ha dedicato a lei quest’ultimo suo lavoro. Parla a sua figlia attraverso le scene del Cortometraggio e dice: -“è bene che i giovani giungano alla consapevolezza della battaglia che avviene nella propria mente, invitandoli a rafforzarsi interiormente e a non trattenere un ambiente di pensiero opprimente, piuttosto aprendo la mente verso nuove prospettive di speranza e di fede, molto spesso liberatorie.

Cosa fa esattamente Monica? Attraverso una pagina di FB  (https://www.facebook.com/casting.pisa/) si propone di girare scene con tematiche con un forte impatto a livello sociale, e i ragazzi e le ragazze, giovani e meno giovani aderiscono a gruppi scolastici e non solo,  a titolo gratuito, e ognuno di loro, dopo aver interpretato il proprio ruolo all’interno del film, e l’aver vissuto in prima persona i diversi personaggi, si ritrovano a capire come giungere ad una via d’uscita ai loro problemi interiori ed esistenziali. Una “terapia” con il cinema? Si, questo è ciò che successivamente i ragazzi dichiarano:- ho avuto un cambiamento dopo aver recitato la mia parte e essermi rivisto!!!!

Questo è successo a uno degli attori dell’ultimo prodotto di Monica dal titolo: “La battaglia Spirituale nella mente di Mario”, durata di 22 minuti, che tratta il tema dei pensieri che affollano la mente e che non permettono alla persona di raggiungere il proprio potenziale. Il Cortometraggio tratta il tema della battaglia giornaliera dei pensieri (di ansia, depressione, di dubbio, di sospetto, di vendetta, di paura …) proponendo una soluzione.

Il Cortometraggio è stato realizzato a titolo gratuito ed ha solo una valenza di promozione sociale e non a scopo di lucro. Si effettueranno casting, per proporre ai giovani e ai meno giovani l’iniziativa di aderire ai prossimi cortometraggi a Calambrone, provincia di Pisa nei giorni: 9 e 10 marzo dalle 18.15 in poi, per la proiezione del Cortometraggio in prima visione e casting e anche il 9 e il 10 di aprile stessa ora (presso il Bar Elìte Cafè di Calambrone, Centro Commerciale Eliopoli Shopping Center). Sii uno strumento di pace per te stesso e per gli altri!!!

Commenti