Celebration, il nuovo Sabato sera di Rai Uno

Condividi:
Celebration, il nuovo Sabato sera di Rai Uno
13 ottobre 2017

Due conduttori inediti, Serena Rossi e Neri Marcoré, un maestro della regia come Duccio Forzano e tanti ospiti per celebrare la musica italiana ed internazionale, il sabato sera su Rai Uno.


Saranno loro dal 14 ottobre su Rai Uno, i mattatori del sabato sera. Due sul palco, Neri Marcoré e Serena Rossi, e uno in regia, Duccio Forzano. Si parte da qui, da un insolito trio, per costruire il nuovo show del sabato “Celebration”. Due ore e mezza circa di puro divertimento, con tanta musica e varietà. Protagonisti moltissimi cantanti che si cimenteranno non in loro brani, ma in canzoni di successo di altri colleghi. Brani indimenticabili, di tutti i tempi, che hanno fatto ballare, divertire, innamorare. Insomma il meglio della musica nazionale ed internazionale su Rai Uno, in prima serata. Quatto puntate, otto interpreti a puntata. Tutto rigorosamente in diretta, come ama Forzano, dal Foro Italico in Roma. Un tema a puntata. La prima, il 14 ottobre, sarà dedicata ai Re del Pop, da Michael Jackson a Madonna, passando per Elton John e Shakira.

A cimentarsi tra i vari ospiti Gabbani, Raul Bova con Claudia Gerini, Noemi, Alexia, Lillo & Greg, Gualazzi, Michele Bravi e Fabrizio Moro. La seconda puntata in onda il 21 ottobre celebrerà i miti del rock dai Beatles agli U2, passando per i Rolling Stones e i Queen. Terzo appuntamento 28 ottobre con le grandi voci Frank Sinatra, Whitney Houston, Amy Winehouse e Adele. L’ultima serata, il 4 novembre, sarà dedicata alle canzoni d’amore di tutti i tempi. Un progetto ambizioso ed importante, che andrà a “sfidare” la regina di Mediaset Maria De Filippi, ma questo di sicuro non spaventa i due padroni di casa Neri Marcorè e Serena Rossi la quale tra l’altro è reduce da grandissimi successi al cinema con “Ammore e Malavita” e in Tv con la sua sostituzione a Detto Fatto. Un anno davvero fortunato per una ragazza acqua e sapone che porterà la sua allegria tutta napoletana e la sua bravura su Rai Uno. E non spaventa sicuramente nemmeno Duccio Forzano abituato a sfide ancora più complicate di questa. Un regista sinonimo di qualità, in grado di creare magia attraverso gli occhi delle sue telecamere. Da poco anche scrittore con il suo splendido romanzo “Come Rocky Balboa”. Gli ingredienti ci sono, il potenziale anche. Rai uno è pronta per accogliere di nuovo il grande varietà.

Commenti