57 letture

Bleah!, le prime immagini

A settembre approderà sul web un progetto interpretato dalla coppia Pivetti-Conticini, ecco il trailer.


Ne avevamo parlato qualche settimana fa, oggi torniamo a farlo perché abbiamo delle notizie in più su Bleah!, il progetto di Veronica Pivetti, interprete ma anche regista, e Paolo Conticini, che vedremo sul web da settembre.

 

Lo possiamo fare grazie all’anteprima condivisa dalla stessa attrice su Twitter. Si tratta di un video che ci fa pregustare quella che sarà una sit-com a tutti gli effetti.  Una trama ironica, ai limiti del cinico, che racconta la vita alla Casa Bianca in un particolare momento.

 

Il Presidente degli Stati Uniti è interpretato da un bravissimo Conticini che chissà magari porterà con sé, in questa nuova avventura, un pizzico del Commissario Berardi, personaggio che lo ha reso celebre al pubblico di Rai Uno. Il suo nome è Wilson, ma è facile vedere in lui molte somiglianze anche caratteriali con Trump. Veronica Pivetti invece dovrebbe interpretare un’assistente, quanto particolare lo scopriremo presto, dal nome Karol. Tra gli altri interpreti anche Ludovica Bizzaglia che abbiamo recentemente visto interpretare il ruolo di Anita Falco in Un posto al sole.

 

“Una catastrofe davvero singolare si abbatte sul nostro Pianeta. Gli effetti sulla Terra saranno imprevedibili. Capitanata da un eccentrico e decisamente infantile Presidente degli Stati Uniti, l’umanità si prepara al peggio. I protagonisti, sotto pressione, mostreranno il loro lato peggiore dando vita ad una commedia esilarante e piena di colpi di scena. Non mancherà l’amore che, come in tutte le storie, contribuirà a complicare una situazione già molto ingarbugliata.”

 

Questa è la descrizione della trama che troviamo sul sito yousquare.it produttore insieme alla società Pigra srl di Veronica Pivetti e Giovanna Gra che è la sceneggiatrice del progetto.

 

Un’idea originale che cerca di strizzare l’occhio, e potrebbe anche riuscirsi, alle sit-com americane. Veloce, divertente, che dietro ad ogni battuta cela qualcosa di vero. Un modo per raccontare in chiave satirica uno spaccato del mondo che infondo, purtroppo, tanto surreale non è.

 

Per ora l’idea è quella che Bleah! vada in onda solo sul web, ma non è difficile pensare, o sperare, ad una collocazione differente, magari come fascia quotidiana preserale in Rai. Chi lo sa…la speranza non muore mai.

Il trailer lo potete trovare a questo link http://www.yousquare.it/bleah/

Language »