Ascolti dal 10 al 16 settembre. Buona la prima per le novità Rai, ma…

Ascolti dal 10 al 16 settembre. Buona la prima per le novità Rai, ma…
18 settembre 2018

È stato un susseguirsi di prime visioni per Rai Uno che vince tutte le prime serate. Ottimo il riscontro per la pallavolo. Male il pomeriggio da lunedì a venerdì.


Una nuova stagione Tv è cominciata e come possiamo notare Rai uno spicca il volo, complice anche una molto debole controprogrammazione serale. Al primo posto troviamo il calcio, punto fermo, con più di 7,6 milioni di spettatori. A seguire una serie di esordi di cui ci si può ritenere soddisfatti. La prima puntata de La vita promessa è la fiction che, allo stato attuale, ha convinto di più, con 4,9 milioni di telespettatori. A seguire ottimo risultato anche per Non dirlo al mio capo 2, con 4,7 milioni di spettatori. Si posiziona quarta la prima di Tale e quale show con i due nuovi giurati Panariello e Salemme. Una pallottola nel cuore 3 trova la quinta posizione della classifica.

 

Il finale di stagione di The good doctor sfonda la barriera dei quattro milioni e si decreta definitivamente la fiction più vista dell’estate. Settimo posto per il concerto evento di Claudio Baglioni. Quei 3,6 milioni di spettatori non rendo giustizia ad uno spettacolo che ne valeva almeno il doppio, ma la controprogrammazione anche interna di sabato era molto forte. Per quanto riguarda la gara a colpi di share inauguriamo una nuova grafica, non solo possiamo vedere chi ha vinto di sera in sera, ma abbiamo una panoramica dei primi tre posti di ogni giorno della settimana. Per avere un’idea più chiara del trend.

Rai Uno, in azzurro, domina sicuramente la scena, ma anche la pallavolo maschile in chiaro su Rai Due (in arancione) ha dato degli ottimi risultati, come possiamo vedere nelle giornate di giovedì 13, sabato 15 e domenica 16. Canale cinque punta su film visti e rivisti e qualche novità come il calcio in Nations League che però non attira moltissimo martedì 11 settembre e il Wind summer festival che già in piena estate era stato superato dalle repliche di Don Matteo. Buono anche l’esordio di Chi l’ha visto e quello di #Cartabianca (in verde sul grafico).

 

Doveroso, anche se non abbiamo un grafico, parlare un attimo di quanto successo nella prima settimana di Rai e Mediaset nel day time. L’esordio de La prova del cuoco delude con una media settimanale del 14,45% di share. Bisognerà lavorarci e tanto soprattutto perché Forum, dall’altra, parte viaggia sul 16%. Per quanto riguarda il pomeriggio il nuovo programma di Caterina Balivo Vieni da me non decolla e rimane su una media del 9,83%, così come Il paradiso delle signore versione soap che si assesta al 10,34%.

 

La Vita in diretta conclude la sua prima settimana di scontro con una media del 12,76% nella prima parte (dalle 16.30 alle 17) e 15,4% nella seconda (in onda fino alle 18.45). Pomeriggio cinque invece, dopo un inizio claudicante, risale la china verso fine settimana e chiude con una media del 16,26% nella prima parte e 15,92% nella seconda. Buonissimo invece l’esordio di Detto fatto con una media del 7,16%.

 

Capitolo weekend, la prima di Marco Liorni con Italia Sì convince, ma con riserva assestandosi intorno al 10,3%-13,2%. Buona la prima per Mara Venier con Domenica In e una media del 16,7%-16,5%, vince così contro Domenica Live che durante la sovrapposizione si ferma a 10%-11,7% e 15%. Ricordiamo che il programma della D’Urso viene diviso in parti.

Commenti