Art e Design made in Italy in una popup gallery

Art e Design made in Italy in una popup gallery
24 febbraio 2018

Uno showroom di respiro nazionale trova una vetrina d’eccezione nell’isolotto di Ortigia.


Si tratta di una popup gallery che dal 15 gennaio espone negli esclusivi locali del “Moon – Move Ortigia Out of Normality”, in via Roma 112, a Siracusa. Protagonisti del salone sono originali oggetti di design e veri e propri pezzi d’arte. Due note società, la Superego e la Poliedrica, hanno deciso quindi di mettere in mostra queste opere nel centro storico di Siracusa.

Il progetto “Moon. PopUp Design & Art Gallery” vede coinvolti, almeno fino ad aprile prossimo, i due brand nel comune. Intento di riconoscere nel territorio aretuseo una location unica, ricca di interesse turistico e aperta quindi alle novità artistiche contemporanee.

Superego è una società che da anni opera nel campo del design e delle arti decorative. Realizza edizioni limitate.  Come brand Studio Superego ma anche  insieme a designers italiani famosi a livello internazionale come Andrea Branzi, Alessandro Mendini e Massimo Giacon. Con quest’ultimo l’azienda aderisce al progetto “designer toy movement”. Un movimento artistico che unisce la carica emozionale del giocattolo agli elementi propri del design. Le illustrazioni pop alla icone della cultura di strada.

Poliedrica, con sede a Pomezia (Roma), è una società storica nell’ambito dell’arredamento e del design in plexiglass.

Ricerca del dettaglio, qualità ed eleganza si concentrano nelle attente soluzioni per la qualificazione degli spazi. Da circa cinquant’anni, l’azienda mette a frutto importanti collaborazioni con famosi artisti ed esperti del design. Tra quelli con cui collabora Jean-Claude Farhi, Hervé van der Straeten e Benedetta Bruzziches, e significative produzioni per marchi di livello internazionale (Cartier, Calvin Klein, Dolce & Gabbana).

L’esposizione al “Moon. PopUp Gallery” si apre alla realizzazione di incontri tra artisti di alto spessore creativo. Uno degli eventi in programma è previsto per venerdì 2 marzo alle ore 19 in un contesto già in parte presente. La mostra vede quindi opere di Davide Bramante, artista visivo e fotografo siracusano di fama internazionale. Inoltre il romano Marco Pettinari, talentuoso pittore, scultore e designer di mobili e complementi di arredo. Proveniente dalla scuderia Poliedrica e stretto collaboratore di Superego. Durante la serata, in cui si potrà gustare un piccolo aperitivo e ascoltare buona musica, Davide Bramante presenterà i lavori del fotografo siracusano Alessandro Bella. Le sue opere si inseriscono nell’ambito di un progetto personale chiamato PIM (Pensieri in Movimento).

Commenti