il Titolo Giornale di Arte, Cultura e Spettacolo Reg. al Tribunale di La Spezia n.° 3 del 07/06/10 ROC 20453 P.I. 01219600119
{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

Dal 2016, sul canale il TitoloTV, attivo il servizio di diretta streaming e podcast grazie al format televisivo L.E.O.© (Live Event Online ).

Dopo il grande successo della prima edizione, è stato riproposto anche quest’ anno la lodevole iniziativa: “Progetta una Pigotta, regala una vita”, a cura dell’ Istituto Vespucci di Molfetta.


Con le Pigotta  si regala una vitaAncora una volta la scuola superiore molfettese a fianco dell’Unicef  e dei bambini per un progetto che ha diverse finalità educative e di crescita come hanno ribadito docenti, organizzatori, referenti e lo stesso dirigente scolastico. A introdurre la serata la professoressa Angela Alessandrini che ha presentato l’ istituto sotto una chiave diversa, fortemente impegnato in progetti solidali, di volontariato, di raccolta fondi per rispondere alle esigenze dei più deboli del territorio o a favore di associazioni. E’ stata sottolineata l’ importanza del valore del dono, dello stare insieme, del donare il proprio tempo a favore degli altri, della condivisione di un progetto in una società sempre più individualista. Ha poi preso la parola la  responsabile del concorso-corso prof.ssa Rosa Anna Porta, che ha ringraziato tutti coloro i quali, a vario titolo, mettendo a disposizione competenze e professionalità, hanno permesso la realizzazione di quasi quaranta pigotte.

Valido e determinante il contributo al concorso per aspiranti designer dell’abbigliamento “Progetta una pigotta, regala una vita” è stato dato  dagli alunni delle scuole medie del territorio, presenti giustamente orgogliosi alla cerimonia. Una commissione ha selezionato i quasi quaranta  progetti vincitori che sono stati successivamente realizzati nei laboratori dell’Istituto. Il corso di progettazione, attuato durante i mesi di novembre - dicembre e gennaio, ha permesso di ospitare nei  laboratori scolastici oltre trenta  studenti interessati a scoprire come si realizza una Pigotta, partendo da un bozzetto di riferimento. Tutte le fasi di progettazione, dal bozzetto all’opera finita, seguendo tutti i passaggi intermedi, sono stati mostrati durante una proiezione di un piacevolissimo power point.

Il presidente Unicef Michele Corriero si è complimentato con il professor Francesco Allegretta, dirigente scolastico del Vespucci e con tutto il corpo docente per la riuscita dell’iniziativa. Ha ribadito l’ importanza di creare empatia, sviluppare le relazioni, scoprire il piacere di stare con gli altri, tutte qualità che per attecchire nei giovani hanno bisogno di un humus favorevole. La progettazione di una pigotta significa salvare  una vita, un importante progetto didattico e formativo, nonchè di Con le Pigotta  si regala una vitacrescita. E’ toccato poi a Rachele Calabrese,referente Bari per il progetto Pigotta, coadiuvata da Grazia Sorgente e Anna Loiacono, referenti per Molfetta, illustrare i benefici dell’adozione di una pigotta. I soldi devoluti servono per donare un kit salva vita formato da: burro di arachidi, altamente nutriente; sale iodato per il corretto sviluppo dei bambini; zanzariere, vitamine e pasticche di cloro. In seguito è previsto, superata la fase critica, anche il programma di vaccinazioni. Grande entusiasmo è stato espresso dai ragazzi durante tutte le fasi del progetto, tanto che moltissimi di loro hanno adottato le loro creazioni in prima persona, contribuendo alla riuscita completa di questo percorso a fin di bene.

A tutti gli studenti che hanno condiviso l’ esperienza, dall’alto valore sociale, è stato consegnato un attestato, conferito anche al Gruppo Stile De Virgilio e al Gruppo Scout Agesci Molfetta II che hanno  contribuito alla realizzazione delle pigotte. Ad un lato dell’Aula Magna vi erano in bella mostra le quaranta pigotte, tutte diverse per colori, capelli, vestiti e  stile scelto dai loro creatori, giustamente orgogliosi delle loro “ figliocce in pezza”. Le guardavano infatti con affetto, circondando il tavolo dove facevano bella mostra, mentre altre altrettanto belle potevano essere adottate all’ingresso dell’Aula Magna dove c’erano le volontarie Unicef. La terza edizione del Concorso “Progetta una pigotta, regala una vita” partirà nel mese di Aprile 2016 e sarà realizzata nei  laboratori dell’istituto  nei primi mesi del nuovo anno scolastico. Nonostante il tempo, una “ Festa di primavera” ben riuscita, ricca di colore, calore, sorrisi e valori; peccato per la mancanza delle istituzioni, vista l’ alto valore educativo del progetto.

e-max.it: your social media marketing partner


Direttore Responsabile:   Donato Francesco Bianco        Editore:   Bianca Zanardi
Gli articoli sono coperti da copyright, è assolutamente vietata la riproduzione se non riportante la dicitura  FONTE: ilTitolo.it
Tutti i diritti sono riservati. Site c
reated by il NetWork ®


Design by vonfio.de

I cookie ci aiutano a fornire piena efficienza ai nostri servizi, continuando a navigare sul sito, ne accetti l'utilizzo. Per Informazioni.