Ancora un anno di successi per Lucca Comics and Games

Ancora un anno di successi per Lucca Comics and Games
10 novembre 2018

Il festival del fumetto, giochi da tavolo e videogiochi conferma ancora una volta di essere un centro internazionale del settore.


Da anni col nostro giornale seguiamo il Festival Lucca Comics and Games con interesse e sostegno. Da anni cerchiamo di documentare l’evoluzione di questo Festival che mette insieme numeri clamorosi, per visite, biglietti venduti, ma anche presenze importanti. Siamo sempre stati presenti per vedere con i nostri occhi e vivere personalmente questa atmosfera magica che si ripete immancabilmente ogni anno. L’incontro tra l’antico della città di Lucca e il nuovo, la creatività dell’arte in evoluzione rappresentata dal fumetto e dal mondo Games.

 

La Banda Bassotti

Abbiamo ricordato più volte gli incontri con gli autori e gli editori, mostrando l’importanza che ha questo evento per tutti coloro che sono interessati al settore. Le nuove proposte come gli appuntamenti con i grandi editori, il mercato per i collezionisti, ma anche i giochi di ruolo, le carte e i videogames. Infine come non ricordare ancora una volta con le parole del Presidenti di Lucca Crea srl, che “La cultura, se ben amministrata, genera ricchezza” come il Lucca Comics and Games dimostra.

 

Una nota particolare, visto che abbiamo citato l’organizzazione, per quanto riguarda gli sforzi che di anno in anno gli organizzatori compiono per migliorare l’evento, renderlo sempre più agibile e anche fruibile. Sforzi veramente immani visto il movimento di persone che genera, è difficile da regolarizzare e contenere per una città come Lucca, anche a tutela della sicurezza ddi chi accede a questo evento.

 

Inoltre non si può dimenticare un grande anniversario: i 90 anni di Topolino

Le pubblicazioni per i 90 anni di Topolino

La Disney ha festeggiato questo anniversario con pubblicazioni e gadget coinvolgendo anche altri brand come Pandora che ha prodotto charms apposta per l’occasione. Il Topolino numero xxx è stato realizzato per i festeggiamenti e assieme alle altre pubblicazioni poteva essere autografato dagli autori, primo tra tutti Giorgio Cavazzano, presente a Lucca sabato 3 novembre.

 

Giorgio Cavazzano e Leo Ortolani

Quest’anno però vogliamo condividere con chi legge il nostro giornale, una parte della nostra esperienza giornalistica facendo conoscere alcuni degli autori che hanno trovato uno spazio nelle mostre allestite a Lucca in questa occasione.

 

Dalla prossima settimana potrete trovare sul nostro giornale il primo autore di cui vi parleremo e mostreremo le opere. Conosceremo illustratori e fumettisti, autori di fama raggiunta, ma anche novità, a conferma che anche il fumetto come l’illustrazione sanno produrre vere opere d’arte.

Commenti