24° regata dei Gonfaloni

24° regata dei Gonfaloni
5 settembre 2018

Lega Navale Molfetta conquista il podio.


Si è svolta nella giornata di domenica 2 settembre 2018, nelle acque del porto canale di Pescara, sotto l’imponente Ponte del mare, la 24° regata dei Gonfaloni conclusasi con la spettacolare vittoria delle atlete molfettesi della Lega Navale le quali hanno prepotentemente affermato, nelle acque abruzzesi, la loro bravura nella specialità a 10 remi.

 

Gli equipaggi femminili si sono affrontati su un percorso di ½ miglio con un giro di boa, mentre gli equipaggi maschili su un percorso di 1 miglio  e 3 giri di boa. Grande risultato per Molfetta salita sul podio in entrambe le categorie: la maschile ha conquistato un 3° posto su 10 squadre, mentre la femminile ha sbaragliato le avversarie conquistando un meritatissimo 1° posto.

 

Le atlete si sono imposte su 6 squadre (Giovinazzo, Vasto, Taranto, Termoli 1, Termoli 2 e Ortona) sia nella prima che nella seconda manche (interrotta per un improvviso peggioramento meteo) dando dimostrazione alla tifoseria e agli avversari della propria preparazione e abilità. La Lega Navale Molfetta porta avanti questa disciplina da parecchi anni dando vita a squadre che con tanta passione hanno raggiunto livelli atletici molto elevati.

 

La squadra femminile di Molfetta riconquista il prestigioso trofeo dopo 2 anni: sono state campionesse della stessa regata nel 2014 e 2015. La regata dei Gonfaloni, organizzata dal comune di Pescara, è stata dedicata anche quest’anno alla memoria di Giovanni Verzulli, ideatore della stessa manifestazione, scomparso nella  primavera del 2017.

 

La Lega Navale Molfetta affiliata alla FICSF (Federazione Italiana canottaggio sedile fisso) sta per chiudere una stagione molto impegnativa che ha visto le 2 compagini affrontarsi con altre marinerie nelle acque dell’Adriatico e dello Ionio in diverse competizioni dando pregio e popolarità a questo sport e alla città di Molfetta. Il 14 ottobre le attende un’ultima prova nelle acque ioniche di Taranto per il Trofeo del mare prima del meritato riposo.

Commenti